Benvenuti sul nostro sito web
Telefono
Sede Legale
SYNERGASIA - COOPERATIVA SOCIALE ONLUSSYNERGASIA - COOPERATIVA SOCIALE ONLUSSYNERGASIA - COOPERATIVA SOCIALE ONLUS

Mission

La Cooperativa Sociale Synergasìa è un’impresa specializzata nell’offerta di servizi di interpretariato, traduzione e mediazione culturale, leader nel settore, in grado di mettere a disposizione servizi di interpretariato e mediazione culturale da oltre 300 lingue, comprese lingue rare e rarissime.  

I servizi sono realizzati in presenza, telefonicamente o on-line grazie alla piattaforma dedicata Easy-Talk. 

 

© Nilowfer Awan

Gli inizi

La Cooperativa Sociale Synergasìa nasce nel giugno del 2010 con l’intento di proporsi sul panorama italiano come realtà che si occupa di mediazione linguistico-culturale e interpretariato, accoglienza, attività sociali e altri servizi indirizzati a migranti, e oggi è costituita da 39 membri soci; da quasi 100 lavoratori e da varie migliaia di collaboratori occasionali che prestano la loro opera come mediatori culturali, interpreti e traduttori a cui si aggiungono operatori sociali, medici, psicologi, pedagogisti, esperti di immigrazione.  

La Cooperativa svolge la sua attività con massima professionalità su tutto il territorio italiano a favore di Pubbliche Amministrazioni, (comuni, prefetture, commissioni territoriali per il riconoscimento della protezione internazionale), Asl e ospedali 

 Tratto peculiare della Cooperativa è la specializzazione nelle lingue rare e molto rare, di tutti i Paesi del mondo. La Cooperativa si avvale, infatti, di un team di circa 7.350 mediatori linguistico culturali/interpreti/traduttori distribuiti su tutto il territorio nazionale, a cui si aggiungono circa 300 mediatori in UK, in grado di parlare 314 lingue e dialetti, compresi idiomi rari e rarissimi, e di tradurre non solo verso l’italiano ma anche verso l’inglese, o il francese o l’arabo.  

 

 

 

La Mission

La mission della Cooperativa è favorire l’accoglienza e l’inserimento dei migranti attraverso attività mirate all’inclusione sociale, con particolare riferimento alla mediazione linguistico- culturale e al sostegno in caso di situazioni di marginalità 

La Cooperativa è volta a garantire, nel rispetto dell’individualità, della riservatezza e della dignità della persona, un’elevata qualità di vita dell’utente considerandone i peculiari bisogni socio/assistenziali, mediante un’assistenza qualificata, in stretta collaborazione con i servizi territoriali

Le attività di Synergasìa si rivolgono pertanto a richiedenti protezione internazionale e umanitaria, titolari dello status di rifugiato, di protezione sussidiaria e umanitariaprofughiapolidinomadipersone senza fissa dimoramigranti e in generale persone appartenenti a categorie vulnerabili (vittime di tratta, disabili, donne sole con minori a carico, minori stranieri non accompagnati).   


Certificazioni e collaborazioni

 

A livello comunitario, Synergasìa collabora con l’agenzia europea FRONTEX, con la quale ha in corso un framework contract 

 

Synergasìa è certificata ISO 9001:2015 per l’attività di “Erogazione di servizi di prima e seconda accoglienza per immigrati. Progettazione ed erogazione del servizio di interpretariato e mediazione linguistico-culturale e traduzione” e UNI 10574:2007 (servizi di interpretariato) e UNI EN 17100:2017 (servizi di traduzione) per l’attività di “Progettazione ed erogazione del servizio di interpretariato e traduzione linguistica”. 

 

Nel 2019, Synergasìa è entrata nel Consorzio Format per promuovere un servizio più completo di mediazione culturale in video conferenza “On line”, sulla scia dell’esperienza maturata dal consorzio Format sin dal 2014. Synergasìa realizza oggi un servizio di interpretariato/mediazione culturale in videoconferenza, che ottimizza la resa delle informazioni linguistico/culturali, mediante la piattaforma web EasyTalk. La piattaforma, il cui marchio è registrato e la cui sperimentazione è stata finanziata direttamente dal FAMI, permette un tempestivo collegamento online tra operatori, utenti e mediatori ed è già disponibile dalle lingue rare o molto rare all’italiano, all’inglese, e al francese. Il sistema è accessibile 7/7 giorni, 24/24 ore attraverso un servizio di piattaforma web di videoconferenza in grado di: 

 1. individuare automaticamente, a partire da una semplice ed intuitiva interfaccia multilingue e dalla sola scelta della lingua richiesta, l’interprete/mediatore disponibile più adatto garantire il servizio attraverso l’abbinamento linguistico più appropriato sia per il migrante che per l’operatore e, se necessario, individuare interpreti con esperienza settoriale specifica (salute, giustizia, scolarizzazione…). 

2. consentire una comunicazione stabile attraverso canali web e Wi-Fi dedicati, nel rispetto totale della privacy, secondo i più recenti standard dell’UE. 

3. garantire l’autenticità del servizio di interpretariato tramite il suo salvataggio con eventuale apposizione della firma digitale e consentendone una precisa trascrizione. 

 

Inoltre, Synergasìa è iscritta al “Registro Regionale delle Associazioni, degli enti e degli organismi che operano a favore dei cittadini stranieri immigrati” della Regione Lazio e al registro del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali “Registro degli enti e delle associazioni che svolgono attività a favore degli immigrati”. 

Le Esperienze

 

La Cooperativa Synergasìa ha maturato una grande esperienza nel campo della mediazione linguistico-culturale, dell’interpretariato, della traduzione, dei servizi di accoglienza e di accompagnamento per migranti, rifugiati e richiedenti asilo.   

 

Nell’ambito della mediazione linguistico-culturale, tra le varie esperienze, ha fornito il servizio nel Centro di accoglienza di Lampedusa e nei Centri di prima accoglienza di Potenza, Caserta e Civitavecchia; e nel 2014 presso lo Sportello Unico Immigrazione di Roma nel settore dell’accoglienza, in collaborazione con la Fondazione IDENTE, ha gestito il centro di prima accoglienza presso il convento di S. Lorenzo ad Arpino. 

Presso il C.A.R.A di Castelnuovo di Porto, in partenariato con altri soggetti, Synergasìa ha erogato servizi di mediazione linguistico-culturale e traduzione, fornendo agli ospiti del Centro assistenza linguistica, legale, medica, ha curato l’insegnamento della lingua e ha amministrato tramite un software predisposto, la gestione degli ospiti del Centro, del personale e dei servizi correlati al lavoro. 

Ha realizzato inoltre, servizi di accoglienza e assistenza ai cittadini stranieri in collaborazione con varie Prefetture presso il Comune di Arpino, di Poggio Mirteto, di Fiuggi (tuttora in corso), di Alife e con la Prefettura di Roma nell’ambito del progetto “360° per l’Immigrazione”. 

 La Cooperativa oggi è attiva in molteplici settori, tra i quali la Sanità, la Scuola e la Pubblica Amministrazione.

Tra i molteplici Progetti Attivi, gestisce un centro SAI (Ex Sprar/Siproimi) in partnership con il comune di Fossacesia (CH) e gestisce le attività di interpretariato in consecutiva e di traduzioni a supporto di svariate Commissioni territoriali (CC.TT.) per il riconoscimento della protezione internazionale. 

 

Per sapere di più riguardo ai servizi offerti e alle attività in corso della Cooperativa, si prega di visitare le sezioni Attività+Progetti Attivi sul Menu del Nostro sito. 

La Vision

 

La Cooperativa crede nel lavoro socialmente utile come mezzo di cambiamento e promette un impegno costante nella ricerca e nell’aggiornamento per supportare la tutela dei diritti dell’Uomo.